News

  • #dantedì al Museo Nazionale di Ravenna
  • Oggi per il #dantedì la Direzione Musei Emilia Romagna e il Museo Nazionale di Ravenna hanno deciso di mostrare al pubblico, tramite profili social, un'immagine che rappresenta l'incontro di Dante con le tre fiere tratto dal Canto I dell' Inferno.

  • Oggi per l'iniziativa #dantedì la Direzione Musei Emilia Romagna e il Museo Nazionale di Ravenna hanno deciso di mostrare al pubblico, tramite i propri profili social, un'immagine che rappresenta l'incontro di Dante con le tre fiere tratto dal Canto I dell' Inferno.
    L'autore di questo disegno è l'incredibile artista Giorgio De Chirico, l'opera è conservata presso il nostro museo.
    Il Museo Nazionale di Ravenna possiede infatti circa duecento tavole originali ispirate alla “Divina Commedia”. Si tratta di disegni e varianti eseguiti tra gli anni ’50 e ’60 da giovani artisti italiani contemporanei.
    I “giovani artisti”, nei decenni trascorsi dalla stesura delle opere, sono divenuti in seguito celeberrimi nomi del Contemporaneo: da Massimo Campigli a Carlo Carrà, da Giorgio De Chirico, a Emilio Greco, da Renato Guttuso ad Aligi Sassu, solo per citarne alcuni.

    Questo patrimonio grafico pressoché inedito è al centro di un progetto espositivo previsto per il 2021, in occasione delle celebrazioni dantesche. 
     
    Data: 25 marzo 2020
    Costo del biglietto:
    Prenotazione: Nessuna
    Luogo: Ravenna, Museo nazionale di Ravenna
    Orario: a partire dalle ore 12
    Telefono: +39 3791846181
    E-mail: govanna.patti@beniculturali.it

© 2006 - 2022 WSG3 tutti i diritti riservati. Powered by WSG3